Percorsi individuali

 

Medicina dei Significati, Risorse per la "guarigione" attraverso la consapevolezza

 

 

Dobbiamo incontrare la persona nella sua interezza,

per farla re-incontrare con se stessa…

 

 

 

 

 

 

 

 

Siamo consapevoli di quanto sia molte volte insufficiente eliminare o sopprimere un sintomo per poter dire “ora sto bene”. E’ chiaro: il sintomo porta un messaggio e solo nel momento in cui questo viene compreso, esso – oramai immotivato – può anche decidere di ritirarsi…

E’ dunque indispensabile (e davvero molto urgente) ristabilire l’equilibrio “integrale” – di corpo, mente, emozioni – dando voce ai segnali dell’anima che si esprime attraverso di essi. Sono queste le indispensabili premesse per creare consapevolmente una autentica “disposizione al benessere”, che altro non è che integrazione col proprio Progetto di Vita.

 

La Consulenza in Medicina dei Significati: "Comprendere è iniziare a guarire"

 

La Medicina dei Significati, utilizzando gli strumenti del counseling e dell’approccio corporeo a indirizzo psicoenergetico, offre una particolare completezza nella relazione d’aiuto.

Il suo intervento è volto a favorire la soluzione ad un quesito che crea disagio (sia fisico che esistenziale o relazionale) mostrando strade inesplorate, possibilità e modalità nuove di vedere il problema. L’obiettivo è quello di fornire gli strumenti per leggere e comprendere i momenti critici della nostra vita, con lo scopo di realizzare – ma anche di mettere in azione – il messaggio nascosto negli stessi: tale messaggio, infatti, non sempre viene individuato e riconosciuto nel momento in cui il problema ci coinvolge.

La Medicina dei Significati guida dunque alla comprensione del linguaggio del corpo, con lo scopo di cogliere le indicazioni che esso stesso fornisce attraverso il sintomo e la patologia.

L’obiettivo è quello di rendere la persona il più possibile autonoma: sia attraverso l’apprendimento di semplici esercizi, sia attraverso l’acquisizione della consapevolezza dei meccanismi che hanno indotto lo squilibrio.

Quando necessaria, è contemplata una prescrizione floriterapica secondo Edward Bach. 

La persona viene in tal modo seguita a tutto tondo, oppure guidata – laddove si rivela opportuno – verso il consulto di specialisti idonei al suo caso personale.

L’intervento della Medicina dei Significati si manifesta idoneo come sostegno a terapie di varia natura, nell’integrazione rispettosa delle diverse competenze. Custodendo come primario l’intento di incontrare la persona nella sua interezza, per farla re-incontrare con se stessa e fornendo, in questo modo, un’occasione unica di autoconoscenza e autoregolamentazione.

 

Medicina dei Significati: obiettivi

 

  • favorire il riconoscimento delle potenzialità già insite in noi, aiutandoci a superare quei momenti di difficoltà che ci impediscono di esprimerci pienamente e liberamente nel mondo;
  • facendoci sentire accolti e compresi e, nello stesso tempo, preparando il terreno ad una maggior presa di coscienza;
  • ponendo confini al disagio e aiutando a ricomporre il “puzzle” della nostra vita, che riacquista così il suo profondo “significato” o lo arricchisce ulteriormente.

 

In questo contesto, il cosiddetto “problema” non è visto come una disarmonia né come mancanza di libertà: al contrario, esso fornisce una possibilità in più, per portare noi stessi nella vita.

 

“L’Operatore Olistico, o Counselor, con umiltà e chiarezza d’intenti, accompagna la Persona in quello spazio-di-silenzio in cui tutto può compiersi.”

 

Comprendere è, per noi, iniziare a “guarire”... 

 

…dove l’uso di questo termine (che assolutamente non si pone in sostituzione di nessun tipo di cure mediche o psicologiche) indica unicamente il ritrovato “cammino di consapevolezza”, in armonia con il progetto di vita che l’anima sottende e invisibilmente disegna.

Occorre dar voce a quanto la vita “sussurra”. Occorre ritrovare le “chiavi”, per leggere l’antico linguaggio.

 


 

 

 

 

 

 

Commenti chiusi